l’amore è paziente

 

Annunci

sentimenti fermi, mondo mobile

Shooting TM Naturns Familie Schloss Juval Schlosswirt Waalweg Tiere Erlebnisbad 17-08-2012

Shooting TM Naturns Familie Schloss Juval Schlosswirt Waalweg Tiere Erlebnisbad 17-08-2012

La bellezza della vita è nei suoi sentimenti fermi dentro un mondo che più mobile non potrebbe essere.
Con il tempo e tanto dolore si può comprendere che rimanere saldi nelle cose serie che ci scorrono dentro non è un esercizio privo di senso, ma bensì quella cosa di noi stessi che ci fa essere e diventare quello che siamo.
Spesso sono le persone che ci vivono accanto a non permettere la cosa più normale del mondo, che è semplicemente il volersi bene; ma altre volte siamo noi stessi che scegliamo di mettere in moto meccanismi pericolosi, poco comprensibili ed oscuri.

Insomma, nel nostro cuore è importante tenere sempre un angolo per chi ha contribuito a farci crescere e per chi noi stessi abbiamo tanto contribuito a far vivere.

Giorno dopo giorno si diventa “vecchi”, nel senso che sempre più ci si allontana da quella mole incommensurabile di energia che rappresenta la nostra giovinezza.

La giovinezza fisica, intendo dire, quella di quando non si ha neanche una ruga e neanche un briciolo di cellulite. Quella in cui non si ha   ancora la consapevolezza di quello che diventeremo, e si crede che il tempo è senza fine e che i numeri non sono che entità astratte.

Occorre invece conservarsi come degli orti di collina, dove i ruscelletti scorrono sempre a portare refrigerio, e dove non manca mai un fico secolare sotto il quale ripararsi nelle giornate assolate.

Ci sono sempre bambini che ridono e giocano intorno l’altalena, e voci di persone anziane, e voci di varia gente che attraversa il sentiero di sassi e piccoli ciuffi d’erba sparsi.

C’è  sempre la voglia di vivere, di sentirsi vivi, di lasciar vivere il bello che ci impedisce di abbruttirci e spegnerci.  La vita è una compagna meravigliosa  e soprattutto  imprevedibile, sempre.

Amarsi e perdonarsi e sorridersi è il solo tesoro che dobbiamo custodire sopra ogni altro…

La fierezza

Bello vivere con coraggio, senso amichevole, anticonformismo e fantasia…

cal2007

LA SVOLTA

 

     

LA SVOLTA

Io non avrei voluto

sarei stata sempre la stessa

Come nel mio cuore che non cambia mai

Perché i sentimenti  sono sempre gli stessi

Immutabili

Io non volevo

Non l’ho calcolato

Non l’ho progettato

Non l’ho voluto

Ma era già scritto che accadesse

Non so chi ne avrebbe colpa

Credo nessuno

Credo né tu ne io ne altri

O forse un po’ tu un po’ io un po’ gli altri…

Io  volevo e voglio solo una cosa

Stare nel posto giusto al momento giusto

Sentire il mio nome pronunciato con amore

E non altro

Io non tradisco quello che non c’è

Non abbandono quello che non ho avuto

Non cambio senza ragione

Non  mento per negligenza

Non discrimino  per non avere rimorsi

Non  odio  per non farmi male…

Io solo  vivo

Come si può vivere la vita

Con spontaneità

Con coscienza

Con coraggio

Con coerenza

Con  chi la pensa come me

E vive come me

Pur essendo diverso

Uno spazio si chiude perché uno si possa aprire

E la vita continua

Non si spezza

Nessuno di noi sa quello che potrà essere domani

Bisogna avere  fiducia anche quando tutto sembra crollare

Sbirciare  fin nelle pieghe  più recondite

Per  intrappolare il filo  che rimaneva nascosto

Ed andare avanti

Dove tutto è diverso

Eppur qualcosa  non  è mutato

Dove tutto  è nuovo ed incerto

Ma fondato su  solide mura

Mura  che non  crolleranno mai

Sentimenti che non temeranno il tempo

Luoghi  che  saranno la nostra solida    dimora

Io oggi   non ho altre parole

Non ho altre voci

Non ho altri  suoni

Da regalarci…

Luciana