continuo a scrivere perchè…

Perchè ho dato nella mia vita alle parole,  tutto il peso che si meritano,

perchè per una parola buona si può diventare capaci di scavalcare montagne,

perchè le parole costruiscono le cose preziose che fanno il sale della vita,

perchè nella parola c’è tutto    il mondo e il suo significato,

perchè la parola può essere un’immagine  di vita per il muto,

o un suono vivace/allegro/andante ma non troppo   per il ceco,

o il silenzio  pieno di rumori e voci   per il  sordo,

e infine

perchè tu caro lettore ogni tanto mi guardi

Grazie,  e  ne approfitto anche  per augurarti buone vacanze,  che non c’era nemmeno bisogno di dirlo…         🙂

sole