pensare ed essere in coerenza

E’ l’ultimo monito   del Papa.

Non dovremmo essere cristiani solo nell’etichetta per fare come se non lo fossimo.

E’   da preferirsi le chiese vuote ma  le case vivibili,  alle  chiese piene il giorno della messa ma con le case  deserte e morte.

Annunci

2 thoughts on “pensare ed essere in coerenza

  1. Questo Papa è davvero ispirato da Dio….concordo appieno con le sue parole…troppa ipocrisia siede ancora nei primi banchi delle chiese….Gesù sta di nuovo cacciando i mercanti dal tempio…gloria a Dio nell’alto dei cieli e più umiltà sulla terra…

I commenti sono chiusi.