Se fossi stato …

Se fossi stato solo

avrei pensato diversamente

ma  non riesco ad immaginare come;

non so immaginare  quello che non è accaduto

sarebbe come raccontare che la luna  è blu

e che le stelle sono fatte di coriandolo.

Se potessi tornare indietro

vorrei essere stato un bambino  cattivo

e non preoccuparmi sempre degli altri

finendo di non potermi occupare di me;

eppure mi si dice che non siamo padroni

del nostro destino

ma che è il nostro destino

che ci fa padroni di noi stessi.

E’ splendido il tempo di chi non ha più fretta d’arrivare,

di chi sa di non potere buttarlo, il tempo,

e  di chi ha consumato tutta la sua voce

perchè potesse rimanere  per sempre nell’aria

la sola parola che conta.

Sta passando  anche maggio,

ci sono negli angoli dell’orto vasi vuoti

ancora da riempire.

Se fossi stato quello che non sono

avrei vissuto un’altra storia,

ancor più meravigliosa, forse,

ma avrei perso la mia

che è la sola che conta per me

e per te che mi vivi accanto…

 

Annunci