marmellata o nutella?

Carlo Gabardini parla dell’omosessualità, ma lo fa con un linguaggio nuovo, quasi scanzonato, tra il comico e il divertito, dove il contenuto gravoso e tragico viene alleggerito  e ridimensionato nella sua semplice umanità e incredibile scontatezza.

Davvero geniale. Bravo Carlo!

(appena mi sarà possibile ci metterò il video, purtroppo da dove scrivo  la rete è debole, non mi carica le immagini, e non riesco neanche a leggere i vostri commenti,  sob sob , devo mettermi  qualcosa di meglio!..)   🙂

Advertisements